GAS le GIARE

Pubblichiamo un articolo scritto da alcuni soci del nostro GAS (Sottogruppo Baragalla) , che quest’estate hanno visitato l’azienda DOMUS OLIVARUM, uno degli “storici” e più apprezzati  produttori del GAS…

Buona lettura (anche in vista dell’ordine, che verrà aperto sul sistemone tra qualche settimana).

Anche se un po’ in ritardo, volevamo condividere con voi la piacevole visita fatta questa estate, di ritorno dall’Abruzzo, all’oleificio Domus Olivarum.
Innanzitutto ci ha colpito la grande disponibilità del proprietario ad improvvisare una visita da noi annunciata con solo un paio di ore di anticipo.
Roberto ci ha accolto e ci ha guidati nel magico mondo dell’olio, partendo dalle piante, illustrandoci le diverse varietà di ulivi con sostanziali differenze in funzione di strutturazione dell’albero (dimensioni della pianta, dei frutti…),  del clima e della localizzazione geografica.
Per poi mostrarci come e dove l’oliva nasconde il suo olio, unico frutto dal quale sia possibile estrarre l’olio meccanicamente.
Infine ci ha fatto vedere le attrezzature e il loro funzionamento all’interno dell’oleificio, mettendo in evidenza le peculiarità del frantoio, un mix tra tradizione e tecniche moderne, che permette di ottenere un prodotto di qualità superiore.
Insomma una vera e propria arte, sposata con tecnica e conoscenze moderne, per produrre l’olio che molti di noi già conoscono e apprezzano: prodotto nel pieno rispetto dell’ambiente, del terreno e delle piante e dell’uomo.

L’azienda infatti risulta essere certificata Biologica.

Inoltre Roberto si è reso disponibile per venire a Reggio verso gennaio-febbraio allo scopo di organizzare un incontro della durata di un paio di ore, dedicato al tema della produzione di olio di qualità, come capire le differenze tra un olio commerciale e un olio extravergine di oliva “vero”. Insomma fare un mini corso sull’olio.

Secondo noi sarebbe molto interessante poiché lui si è dimostrato molto competente e disponibile, oltre ad essere una piacevole persona da ascoltare.
Inoltre ci ha raccontato che per lui incontrare i suoi clienti è un modo per fare cultura e rendere consapevoli le persone di quello che consumano.
E’ possibile visitare il sito per maggiori dettagli www.domusolivarum.it

Matteo Chiara Sofia e Pietro

Ecco le nostre foto…

VisitaDOMUSOLIVARUMEstate2012

DSC_0241.JPGDSC_0242.JPGDSC_0243.JPGDSC_0244.JPGDSC_0245.JPGDSC_0246.JPGDSC_0247.JPGDSC_0248.JPGDSC_0249.JPGDSC_0250.JPGDSC_0251.JPGDSC_0252.JPGDSC_0253.JPG

Fotogallery a questo link

1 Comment for this entry

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa cookies per migliorare l\'esperienza di navigazione Cliccando su \"ACCETTO\" consenti l\'uso dei cookies MAGGIORI INFORMAZIONI | ACCETTO