GAS le GIARE

Eccoci finalmente arrivati ai tanto attesi incontri formativi organizzati dal nostro GAS Le GIARE nell’ambito del ciclo “MANGIA COME PARLI”.

Il primo appuntamento è per MARTEDì 18 Gennaio 2011 alle ore 21 presso il Centro Giovani di Scandiano (RE).

Partiamo alla grande con un serata di approfondimento su cibo, agricoltura e consumo critico, temi tanto cari a noi gasisti!

Il titolo dell’incontro è:

LE RAGIONI DEL CIBO

Sostenibilità, consumo critico, agricolture ecologiche

Comprenderemo lo stato attuale dell’agricoltura di oggi, attraverso l’esperienza diretta di un agroecologo indipendente, che ci proporrà una serata dedicata ai consumatori per approfondire le ragioni del consumo critico e capirne le ragioni scientifiche.

Stefano Pescarmona, amico del nostro Gas, sarà il relatore della serata:

  • Agronomo specialista in Agroecology svolge attività di formazione e consulenza in agricoltura biologica e biodinamica come libero professionista.
  • Docente di “Orticoltura Ecologica” e “Agricoltura Sostenibile” all’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (CN).
  • Membro del comitato scientifico di Slow Food per l’agricoltura sostenibile e della Società scientifica sudamericana di Agroecologia.
  • Coltiva tre ettari in viticoltura eroica e biodinamica a Banyuls (Francia).

Ecco una foto scattata alla University of California, Berkeley nel 2005, che ritrae Stefano con alcuni studiosi di Agroecologia e Gastronomia di fama mondiale.

Non vi diciamo quale di questi sia Stefano (così lo venite a conoscere di persona nell’incontro del 18 Gennaio!) e per adesso non vi sveliamo nemmeno i nomi degli altri studiosi, invitandovi a indovinarli, partecipando ad un piccolo gioco nel nostro FORUM.

Scarica e diffondi il Volantino della serata GAS LeGIARE – Volantino A4 MANGIA COME PARLI – Incontro 18Gen2011

Per richiedere informazioni sulla serata scrivete a blog@gaslegiare.org



Comments are closed.

Questo sito usa cookies per migliorare l\'esperienza di navigazione Cliccando su \"ACCETTO\" consenti l\'uso dei cookies MAGGIORI INFORMAZIONI | ACCETTO